martedì 11 settembre 2012

Basta musica

Di solito corro con il mio fidato mp3 player, con il mio quadratino magico fatto da una societa' che crede di aver brevettato tutto, compreso la ruota. Solo che al momento di brevettare la ruota non esisteva ancora l'ufficio brevetti, quindi hanno dovuto prima inventarlo di sana pianta.
Di solito corro i lunghi del week-end ascoltanto la musica e lo faccio solo perche' sono convinto di aver bisogno di un aiuto.
Ma ultimamente, soprattutto quando sto faticando, di fatto la musica comincia ad infastidirmi. E quando sto litigando con il mio cervello per distrarmi dallo sforzo e dalla realta' dei km che ancora mancano, la musica non la sento piu'. La filtro.

Mi domando quindi perche' continuo ad ascoltarla.
Forse in un altro contesto potrebbe essermi di compagnia. Che ne so, una corsetta fatta tanto per uscire di casa e godersi il parco. Ma chi e' che si fa' una corsetta rilassante tanto per godersi il parco? Di certo non i corridori.

Vabbe', insomma ieri sono andato a fare il lungo del week-end che avevo saltato la domenica perche' stavo in delirium tremens e ho deciso di NON portarmi l'iQuadratino.
Ho fatto il mio migliore tempo sulla mezza di sempre. 2 minuti in meno rispetto a quello precedente sullo stesso percorso.
Sara' stato il carico di carboidrati, proteine e zuccheri del week-end? Oppure il fatto che le mie gambe erano belle riposate?
Una persona con un minimo di cervello direbbe che e' facile capire che si cominciano a vedere i risultati della tabella di allenamento pre-maratona, io invece DO LA COLPA ALLA MUSICA!
Basta musica .... al massimo mi sento un bel podcast.


..... che poi mi ero pure tagliato i capelli ..... magari non e' colpa della musica ma merito del taglio di capelli ......

Nessun commento:

Posta un commento